Casoncelli alla bergamasca

RICETTA SEMPLICE

casoncelli-alla-bergamasca

PORZIONI

4 PERSONE

INGREDIENTI

300 g di farina

200 g di semola di grano

6-7 uova

acqua

150 g di pasta di salame

100 g di carne arrosto

60 g circa di pangrattato

5-6 amaretti

10 g di uvetta

1/2 pera spadona o abate

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo tritato

140 g di grana grattugiato

sale

pepe

100 g di pancetta

80 g di burro

salvia

TEMPO DI COTTURA

30 MINUTI

PREPARAZIONE

Amalgamare la farina, la semola, 3 o 4 uova, un pizzico di sale e aggiungere acqua quanto basta per ottenere un composto omogeneo.

Lasciar riposare il tutto per almeno mezz’ora.

Nel frattempo preparare il ripieno: rosolare in 2 cucchiai d’olio la pasta di salame con l’aglio schiacciato e la pera (già sbucciata e tritata); dopodiché spegnere il fuoco, unire la carne arrostita ed il prezzemolo.

Versare il tutto in una terrina, unendovi il grana, il pangrattato, 1 o 2 uova, gli amaretti sbriciolati, l’uvetta tritata, una macinata di pepe ed un pizzico di sale.

Amalgamare l’impasto: se risultasse troppo asciutto aggiungere un goccio di brodo o di acqua.

Passo successivo: stendere la sfoglia, ritagliare dei dischi distribuendo al centro, per ognuno di essi, un cucchiaio di ripieno.

Il disco nel quale si deve porre il ripieno deve avere il bordo liscio e un diametro che può

variare dai 6 agli 8 cm.

Richiudere i casoncelli e pressare leggermente al centro.

Lessare i casoncelli in acqua bollente e salata per circa una mezz’oretta, scolarli e disporli su di un piatto da portata.

Infine, cospargerli con il grana grattugiato e condirli con il burro cotto insieme alla salvia e alla pancetta.

Voilà, il piatto è servito!

I commenti sono chiusi.